Posts Tagged ‘social’

E se i social media fossero “anti-sociali”?

Tutti ne parlano come il trionfo della democrazia partecipativa. Tutti hanno la possibilità di esprimersi, di commentare, di dialogare. Ma se i social media, invece, tendessero all’anti-socialità? Beh, alcuni dei cosiddetti “nativi digitali” la pensa così. E’ quanto è emerso durante un forum organizzato dal Dipartimento di Informazione Pubblica delle Nazioni Unite. Circa il 22% dei ragazzi intervistati, provenienti da diversi campi estivi delle scuole di New York, si è trovato d’accordo con l’affermazione: “I social network sono anti-sociali”.Una contraddizione. Solo il 58% ha risposto positivamente, sostenendo che Facebook, Twitter e compagnia sono utili alle relazioni sociali.

Un risultato che conferma quanto emerso da un’altra ricerca, del San Francisco Common Sense Media. Anche se il 75% dei 1030 adolescenti intervistati ha un proprio account e lo controlla almeno una volta al giorno, il 49% dichiara che è “più divertente” incontrare i propri amici di persona e il 43% di loro vorrebbe “disintossicarsi” e tornare ai tempi in cui Zuckerberg non aveva ancora inventato il suo social network. Quasi un senso di nausea, dovuto probabilmente all’eccessiva presenza dei social nella vita quotidiana.

In realtà, svariate ricerche condotte nel campo degli Internet Studies hanno spesso dimostrato il contrario. In linea di massima, la socialità via Web contribuisce a rafforzare i legami. Specialmente quelli offline. Secondo Boyd e Donath, i social “possono aiutare le persone a mantenere un numero più elevato di legami stretti rispetto a quanto non possano tipicamente fare senza queste tecnologie”.