Posts Tagged ‘festa della repubblica’

Michele Serra e il “popolo del web”

Si è letto per giorni, sui quotidiani, che “il popolo del web” non voleva la parata del 2 giugno. La parata si è poi svolta ugualmente, a quanto pare, con discreta accoglienza di pubblico e di critica. Se ne potrebbe dedurre che “il popolo del web” non conta una cicca, ma sarebbe un’ingiusta nonché impropria approssimazione. Più banalmente, “il popolo del web”, inteso come un tutt’uno pensante e giudicante, non esiste. Esistono rispettabili e a volte agguerriti gruppi di opinione, spesso poche decine di persone, che diffondono le loro opinioni in rete, aggregando attorno a queste opinioni migliaia di adesioni. L’esempio forse più notevole sono stati i comitati per l’acqua pubblica, che hanno fatto gran parte del loro ottimo lavoro (ma non tutto) usando la rete. “Il popolo del web” è una di quelle comodissime scorciatoie mediatiche che dicono tutto e niente: sarebbe come attribuire una qualunque campagna di stampa di qualche successo al “popolo dei giornali”, anziché a questa o a quella testata o gruppo editoriale. Si potrebbe dunque fare un piccolo sforzo e rimpiazzare quella assurda dicitura, “popolo del web”, con formulazioni più attinenti. Tipo: qualcuno sul web; alcune persone sul web; Tizio e Caio sul web. Il massimo sarebbe: ognuno con nome e cognome.

Michele Serra

 

Ancora una volta, Michele Serra si mostra critico nei confronti del web. E dice cose, come spesso gli accade, estremamente condivisibili. Ma finisce, come nell’intervento su Twitter, per sminuire la portata del fenomeno. Stavolta il bersaglio è “il popolo del web”. Non una comunità, secondo Serra, ma semplicemente alcuni singoli che, diffondendo le loro opinioni, raccolgono molteplici adesioni.

Il riferimento, per niente velato, è all’iniziativa #no2giugno, contro la parata militare in onore della Festa della Repubblica. Come qualunque altra cosa, l’hashtag su Twitter nasce per l’iniziativa di alcune persone, che sono riuscite a “spingerlo” ad argomento principale della sezione italiana del social. Da quel momento, però, #no2giugno ha vissuto di vita propria.

Gli utenti se ne sono legittimamente impossessati, rendendo quella contro la parata del 2 giugno un argomento di discussione  anche su tutti gli altri media. Internet ha stabilito, ancora una volta, l’agenda degli old media. E non solo. Il fatto che la discussione sia arrivata fino al Presidente della Repubblica dimostra come questo tanto vituperato “popolo del web” conti molto di più di una cicca. Ed è proprio la comunità ad essere influente, non i “gruppi di opinione”.

E’ vero, la parata si è fatta. Ma il semplice fatto di essere riusciti a metterla in discussione testimonia che il discorso di Serra è estremamente riduttivo. Perchè non tutto si può riferire a lobbies, a gruppi di opinione. Se la gente non avesse reso propria quella battaglia, nemmeno se ne sarebbe parlato. Poi, è evidente che le riduzioni giornalistiche sono sempre deprecabili. “Popolo del web”, di per sè, non significa niente. E’ una “scorciatoia”, certo. Ma allora è un problema di chi affronta questi argomenti, di chi li tratta cercando di salire sul carro del nuovo media più cool.

 

 


Se Twitter diventa il sesto potere: #no2giugno

  1. Il terremoto dell’Emilia è stato un evento raccontato soprattutto dai social media. Motivi di tempestività, senza dubbio. Ma anche il post, le polemiche e le ripercussioni viaggiano sulle reti sociali. Su Twitter, in particolare, ecco spuntare l’hashtag #no2giugno che propone, senza mezzi termini, di annullare la parata militare prevista a Roma per il 2 giugno, compleanno della Repubblica Italiana.
  2. RahMas_
    E io che vado a Roma per il 2giugno..a lavorare e di sicuro #no2giugno #nessunovadaallaparata2giugno
    Wed, May 30 2012 16:18:22
  3. mikeabis
    #no2giugno State tutti a casa e spegnete la TV!
    Wed, May 30 2012 16:18:22
  4. FeLeDa
    #no2giugno annullare parata: i democristiani nel ’76 meglio di Napolitano e Monti oggi… http://t.co/rCvLrn2R
    Wed, May 30 2012 16:18:22
  5. elilore69
    RT @clgalvan: Amici di Roma, boicottate la parata del 2 giugno! #no2Giugno #bloccare2giugno
    Wed, May 30 2012 16:18:22
  6. RT @carmelitadurso: La storia dovrebbe insegnarci qualcosa.. #no2giugno pic.twitter.com/vVp3WKgV
    Wed, May 30 2012 16:18:22
  7. ERRE_DI
    RT @dargendamico: Un sms al 45500 e doni 2euro ai terremotati dell’Emilia. #No2Giugno #noPapaMilano #fb
    Wed, May 30 2012 16:18:22
  8. riccardojerry
    No ma spendere dio solo sa quanti milioni per una cazzo di parata e non avere soldi per gli sfollati ha senso giusto? #no2giugno
    Wed, May 30 2012 16:18:22
  9. coluidiconga
    #no2giugno mi piacerebbe tanto andare ad una festa sobria per capire cosa sia
    Wed, May 30 2012 16:18:22
  10. bartbac
    RT @VittorioSgarbi: La parata 2 Giugno è una fascistata arcaica di un paese in ginocchio che finge di giocare alla guerra. #no2giugno
    Wed, May 30 2012 16:18:22
  11. _lucyvanpelt_
    Non so voi, ma io non mi sarei offesa se mi avessero detto: “avremmo voluto festeggiare, ma non ci sembra il caso” #no2giugno
    Wed, May 30 2012 16:18:22
  12. gianfranco4801
    Il 2 giugno? Lasciamoli soli con le loro sobrie parate #no2giugno #bloccare2giugno
    Wed, May 30 2012 16:18:22
  13. Fosse rimasto tutto confinato nei social media, niente di nuovo. Ma Twitter ormai influenza il dibattito pubblico. Tanto che dell’annullamento della festa si è parlato anche al Quirinale, che ha poi optato per un festeggiamento sobrio.
  14. folionweb
    Colle, sì parata per vittime sisma: Napolitano, celebreremo sobriamente la Festa della Repubblica http://t.co/zlaw1TnY che dire #no2giugno
    Wed, May 30 2012 16:18:22
  15. kefia
    Napolitano ribadisce il “sì” alle celebrazioni del 2 giugno.
    E intanto domani ulteriore caro benzina di 2 centesimi/l.
    #no2giugno #fb
    Wed, May 30 2012 16:18:22
  16. SalvaAquilina
    MANIFESTIAMO PER L’EMILIA A ROMA IL 2 GIUGNO. IGNORIAMO LA PARATA. #manifestazionepergliemiliani #no2giugno @ansa_it @pdnetwork @pbersani
    Wed, May 30 2012 16:18:22
  17. darkwing9
    #no2giugno non ho parole… come sempre, vedo che si pensa prima di tutto alla povera gente http://t.co/o0cyrmzL
    Wed, May 30 2012 16:18:22
  18. ele2468
    Si festeggia il 2 giugno ma si aumenta la benzina??? http://t.co/PeaWFnFt #terremoto #benzina #no2giugno
    Wed, May 30 2012 16:18:22
  19. strozzascotte
    “@ansa_it: Sisma: a Cdm ipotesi aumento benzina.” // Ma questi proprio so’ duri de coccio… #no2giugno #norimborsielettorali #terremoto
    Wed, May 30 2012 16:18:22
  20. Il punto della questione riguarda il concetto di opinione pubblica. Nel 2012, in Italia, il pensiero comune viaggia sui social network.  Un utente, in 140 battute, riassume così.
  21. Numa_Pompilio
    “Twitter chiede annullamento della parata militare”. Non è Twitter, siamo noi…siamo italiani…milioni di italiani #Terremoto #No2Giugno
    Wed, May 30 2012 16:18:22