Olimpiadi 2012, le prime “social”

Le Olimpiadi di Londra 2012 saranno le prime seguite massivamente dai social media. Non solo carta stampata, televisioni, radio e internet tradizionali, a documentare le evoluzioni dei giochi saranno anche Facebook e Twitter. In particolare, diminuirà il divario tra fans e atleti, perchè questi ultimi potranno aggiornare direttamente i loro supporters. Non più un rapporto mediato, insomma. Ma immediato, reso possibile proprio dai social media.

Per cavalcare questo fenomeno, il Comitato Olimpico ha lanciato negli ultimi giorni un hub on line che permette di aggregare i contenuti provenienti dai feed degli account Facebook e Twitter di oltre 1.000 alteti olimpici attuali ed ex atleti.Insomma, un enorme vetrina di quelli che saranno gli aggiornamenti più interessanti. E non solo. Gli utenti avranno accesso a video esclusivi in cui gli atleti daranno consigli tecnici su come migliorare le performances sportive e risponderanno alle domande dei fans in videochat.

Sono previsti, poi, vari contest con premi virtuali e reali per i supporters più attivi. Un esempio è “I copy You“, un progetto che invita a selezionare la foto di un atleta, mimarla e poi twittarla , con l’hashtag #olympics, per vincere un viaggio a Londra.

Sull’evoluzione dei media nella copertura dei giochi olimpici, Mashable ha pubblicato un’infografica estremamente interessante. La trovate cliccando qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: