Siria: è caccia ai citizen journalists

Il governo siriano va a caccia di giornalisti. E’ questa la notizia che sta rimbalzando in queste ore, amplificata anche da un articolo pubblicato sul sito della Cnn. Gli uomini di Assad stanno cercando di eliminare fisicamente i citizen journalists, ovvero coloro che maggiormente hanno contribuito a raccontare la rivolta siriana al mondo. Secondo un’attivista, nelle ultime ore è stato arrestato Ali Mahmoud Othman, uno dei riferimenti della rete di corrispondenti di Homs.”Credo – ha dichiarato il giovane siriano alla Cnn – che in questo momento lo stiano torturando. La vita dei nostri attivisti è a rischio in tutto il paese”.

Othman è una figura importante, anche per i giornalisti occidentali. Era stato fondamentale nel mettere in salvo Pat Conroy, fotogiornalista inglese rimasto ferito negli scontri di Baba Amr, aiutandolo a fuggire. Il 26 marzo scorso, anche Jawan Mohmaed Qatna, altro citizen journalist ed attivista, era stato rapito, torturato ed ammazzato. Il giornalista copriva le rivolte nelle principali regioni curde e forniva spesso immagini ai media occidentali.

La strategia è abbastanza chiara. Non riuscendo a smorzare con la forza i toni di una rivolta estremamente tenace, il governo di Assad sta tentando di colpire coloro i quali cercano di raccontarla al mondo. I citizen journalists hanno avuto un ruolo fondamentale fin dallo scoppio delle prime manifestazioni. Con i loro reportage e le loro foto, riprese dai network di tutto il mondo, hanno contribuito a diffondere una guerra civile altrimenti difficile da raccontare.

 

 

Vodpod videos no longer available.

Annunci

3 responses to this post.

  1. Posted by chiarafer12 on aprile 10, 2012 at 1:51 pm

    Come sei riuscito a inserire il collage di Vuvox? Grazie

    Rispondi

    • C’ho messo un’ora per capirlo, però poi poco per farlo. Devi andare su un sito che si chiama vodpod e caricare il video lì..poi te lo fa aggiungere da là 🙂 ciao e grazie per i complimenti 🙂

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: