Scandalo Lega, la rabbia di Twitter

Succede uno scandalo, puntuale arriva la risposta di Twitter. La piazza virtuale più cool di Internet non risparmia nessuno, si tratti di vips, partiti o organizzazioni di qualsiasi tipo. Non ha fatto eccezione la Lega Nord, finita sulla gogna virtuale in seguito alla vicenda che ha coinvolto in prima persona il tesoriere Belsito, toccando da vicino anche Umberto Bossi.

Una storia che intacca la purezza del partito del celebre slogan “Roma ladrona”, come ovviamente rimarcato da Twitter. L’hashtag che va per la maggiore è #granapadana, all’interno del quale si racchiudono tutte le considerazioni sulla vicenda. Il tono è fortemente satirico, anche se di pressochè unanime condanna. Del resto, in un periodo di forte antipolitica – di cui peraltro la Lega spesso si è fatta amplificatrice – non sarebbe potuto essere altrimenti.

Annunci

One response to this post.

  1. Ricambio la visita. Complimenti per il tuo blog. A presto! 🙂

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: